Viaggiando… Cambiando verso New York!

Carissime e Carissimi,

vorrei condividere con voi una mia esperienza che mi ha accompagnato nel mio cambiare radicalmente la mia Vita:

viaggio studio a NEW YORK.

Ebbene sì, si arriva ad un momento della propria vita, nel mio caso i 30 anni, dove si tirano le somme e si decide di non avere rimpianti. Non è detto che in quel momento avessi le forze per cambiare, ma sicuramente è scattato qualcosa… quel qualcosa che mi ha fatto ricordare che in passato il mio motto era: ”meglio farlo e poi pentirsi che pentirsi di non averlo fatto”.

Premetto che ho messo in conto la possibilità che avrei potuto perdere tutto (Amore, lavoro…), ma spinta dalla convinzione che il destino esista, ho deciso di partire.

Credo nel destino in quella strada che è già scritta… alla fine si finisce dov’è destino che tu sia.

Inizialmente ho cercato su internet una scuola intensiva, ce ne sono molte, il mio sesto senso mi ha portato nel cuore di Times Square all’EC English Institute. Ho imparato più in questo breve periodo che in una vita di corsi: professionali, dinamici, proattivi ed innamorati del loro lavoro.

Nella mia classe c’erano altre persone da tutto il Mondo, che come me erano lì per esaudire un loro sogno e perché avevano avuto un cambiamento significativo nella loro vita, poter confrontarsi con “cittadini del Mondo”, in una lingua che ti fa capire che siamo tutti un’unica entità e che possiamo comunicare se veramente lo vogliamo. E’ stata una stupenda rivelazione.

NEW YORK: colore, bianco e nero, rumore, silenzio, riflessione, divertimento, profumi, arte, sirene, caos, quiete…

Chi è a NEW YORK a 40 anni è perché ha deciso di cambiare lavoro, che ormai non gli porta soddisfazione, oppure nazione, per dare un futuro migliore alla propria famiglia; per chi è divorziato/a e ha voglia di un riscatto.

Prendere un’aspettativa dal lavoro che hai sempre sognato per partire senza alcuna certezza, secondo molti era una follia, ma io lo rifarei un’infinità di volte ancora perché NEW YORK ti cambia le prospettive e il tornare alla solita Vita non sarà più lo stesso… difatti la mia è cambiata.

Per fortuna c’è chi mi ha spinto a farlo, sostenendomi e standomi vicino.

Ho conosciuto una persona splendida, che fa la psicologa. Insieme abbiamo esplorato NEW YORK in tutte le sue sfaccettature. Confrontarsi con una persona così preparata in una lingua che non è la tua, in una città che ti avvolge con il suo essere multietnica, mi ha fatto capire che se vuoi evolverti devi accettare il cambiamento… NEW YORK è in continuo movimento… CAMBIAMENTO.

Ho voluto condividere con Voi questa esperienza non per convincervi a lasciare il vostro lavoro e partire, lasciare la vostra Vita quotidiana, ma per dirvi che se ce l’ho fatta io a rivoluzionarmi, ognuno di noi può farcela. Basta crederci.

A presto….

 

Rating: 5.0. From 5 votes.
Please wait...
Ele
Ele