Parco Avventure Chaberton

Metti una torrida domenica di giugno, metti che ogni luogo della città sia infrequentabile a causa della temperatura e che, chiudersi in un centro commerciale con aria condizionata non sia da prendere in considerazione… che si fa?

Girovagando in rete abbiamo scoperto dell’esistenza del Parco Avventura Chaberton (Località Mollières, Frazione Cesana Torinese).

Ci siamo andati, lo abbiamo provato e ci è piaciuto! Se volete trascorrere una giornata con i vostri bimbi divertendovi, rilassandovi, mettendo voi e loro alla prova: questo è il posto gusto! A misura d’uomo e di bimbo, dà la possibilità di scegliere i percorsi più adatti, a partire dai 3 anni di età fino ai 99 (e oltre, perché no?).

Quel giorno, in particolare, non c’era nemmeno una grande affluenza quindi abbiamo potuto ripetere i percorsi a piacimento e goderci la tranquillità del posto senza alcuna fretta.

Il Parco è parzialmente immerso in un piccolo bosco ed è situato accanto al fiume Dora che scorre placido sotto le montagne.

All’ ingresso del Parco troverete un’altalena (dove c’è un bambino, c’è sempre un’altalena!), la riproduzione di una Teepee (tipica tenda indiana), un’area ristoro con ampi tavolini ed un grazioso bar di legno, dove potrete acquistare un pasto veloce. Caffè e gelati confezionati sono disponibili all’ interno della Segreteria, nella quale un signore estremamente gentile ci ha accolto e indirizzato verso i percorsi più adatti.

 

 

Troverete poi la zona dedicata alla “vestizione” dell’attrezzatura, che è obbligatoria. Qui il personale vi spiegherà tutte le regole basilari per l’uso dei giochi aerei e dei moschettoni (importantissimo!).

Per i più piccini (3-5 anni) troverete il percorso Baby Park che si svolge tutto ad 1mt di altezza, in modo che sia facile per i genitori aiutare i piccoli in alcune fasi. Ovviamente papà e mamma resteranno a terra, mentre i bimbi percorreranno i vari “ostacoli” dotati di imbragatura ed elmetto per una messa in sicurezza totale. I moschettoni in dotazione ai bambini sono più morbidi, quindi gestibili in totale autonomia nelle fasi di sgancio/aggancio all’arrivo su ogni piattaforma.

Il bello è proprio lasciarli fare da soli: scoprirete di avere dei novelli Indiana Jones in famiglia!

                             

 

Troverete poi un percorso Verde per i più grandicelli: in questo caso, i bimbi intorno ai 5/6 anni dovranno essere accompagnati da un genitore (sì, dovrete arrampicarvi anche voi!) durante tutto il percorso, ovviamente dotati di imbragatura ed elmetto.

 

Per i più temerari, il Parco offre anche i percorsi Blu (medio) e Rosso (difficile) che si sviluppano tutti tra i 6 e gli 8mt di altezza. Se soffrite di vertigini, questi non fanno per voi!

Non appagati e non ancora stanchi, potrete anche scegliere le seguenti attività extra:

  • SOFT AIR CAMP
  • PERCORSO INDIANA JONES
  • TIRO CON L’ARCO
  • TREE CLIMBING
  • RAMPA DI SKATE
  • MINI GOLF

    

Dopo tanta fatica, vi sarete meritati una piacevole siesta su una delle amache nel bosco: con il sole che filtra tra gli alberi ed un leggero venticello, non vorrete più andarvene via!

 

Per info e tariffe, vi invito a visitare il sito del parco http://www.parcoavventurachaberton.it/

 

Buona avventura!

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...