Nell’ultimo post vi raccontavo di aver testato quasi tutti i mezzi di trasporto con la mia pelosetta al seguito e di non aver avuto alcun problema a viaggiare con lei, neanche adesso che si è aggiunta la piccola peste. Quindi  tutto ok per i trasferimenti, ma come scegliere la meta migliore e dog-friendly per le nostre ferie? Qui la questione si complica un pochino, perché non tutte le località turistiche sono adatte ai nostri amici a 4 zampe e, viaggiando, abbiamo testato come ci sia parecchia differenza tra una zona e l’altra. Ad esempio, a noi piace fare un po’ di mare ad agosto, diciamo che quella settimana all’anno non me la deve proprio toccare nessuno! Ovviamente la scelta ricade su località che possano andare bene anche per loro, ovvero dove ci siano alberghi che li accettino di buon grado e spiagge a cui abbiano accesso senza problemi. Per la mia esperienza personale, vi posso dire che una meta assolutamente dog-friendly è la Toscana, tanto è vero che quest’anno abbiamo deciso di ripetere l’esperienza dell’anno precedente spostandoci di località, ma rimanendo nella stessa zona, la Versilia. Nessun problema a trovare un albergo che li prenda e fin qui tutto bene, ma noi volevamo l’accesso anche alla zona ristorazione e, con qualche ricerca in più, lo abbiamo trovato a Marina di Massa, così da potercele portare dietro nei momenti di colazione, pranzo e cena e non essere costretti a lasciarle chiuse in stanza. Per la spiaggia, invece, la questione è decisamente più semplice: nei pressi dell’albergo ci sono ben 3 lidi privati quindi abbiamo avuto solo l’imbarazzo della scelta. Altra zona altamente consigliata per andare al mare con il proprio peloso è la Romagna, che offre un’ampia scelta di hotel e lidi studiati per il benessere dei propri  amici e non solo per loro. Più che per una vacanza, a meno che non siate i fortunati possessori di una seconda casa in Liguria, ma per un we o una scappata di sabato in giornata, (così evitate il traffico del rientro), a Spotorno trovate la Pluto Beach, un’oasi felice, dove potrete godervi una bellissima giornata di mare, sole e bagni in tutta tranquillità, con un sacco di coccole dedicate al vostro amico, compreso il gelato per lui al bar. Altre zone di mare assolutamente dog-friendly sono l’Isola d’Elba (e sempre in Toscana rimaniamo) e, spostandoci all’estero, la Corsica, decisamente più selvaggia (i costi però, vi avverto, si alzano, traghetto a parte ovviamente). Insomma, le possibilità per una vacanza di mare e relax con i nostri 4 zampe ci sono, bisogna solo fare delle ricerche approfondite. Per fortuna la richiesta in questo senso sta crescendo e così anche l’offerta, soprattutto in alcune regioni italiane più aperte alla ricezione di queste meravigliose famiglie di bipedi e quadrupedi. Non abbiamo ancora provato la vacanza in montagna per una diatriba interna con mio marito, che d’estate non la ama proprio, ma prima o poi ce la farò a convincerlo per una bella vacanza in Trentino Alto Adige! Sicuramente la montagna per i nostri pelosi è una meta più facile del mare soprattutto per il fattore caldo e spazi di movimento. Se amate camminare, sicuramente è la vacanza che fa per voi! Poi ognuno, come si dice, conosce il proprio pollo per cui ci sono cani che adorano l’acqua quindi il mare per loro è una festa e cani che preferiscono fare lunghe passeggiate in montagna o correre liberi nei prati in campagna, quello che è certo è che vogliono stare con noi. Quindi qualunque tipo di vacanza scegliate che sia mare, montagna, campagna, città d’arte o un viaggio itinerante, portatelo con voi e lo farete felice.

 

Qui sotto vi lascio alcuni link se volete curiosare:

www.plutobeachspotorno.it

www.bagno81rimini.it

www.hotelprincipe.biz

www.hotelgabrini.it

 

Rating: 4.0. From 5 votes.
Please wait...