Per questa calda estate uno dei “must have” cui non si può rinunciare, ricco di fresche morbide sete, colorate di fantasie con tagli orientali, è il kimono! Lungo, corto, aperto con fusciacca oppure chiuso, sulla forma non ci sono limiti. Si tratta di un capo di stile, complesso, in quanto lontano dalle nostre tradizioni, ma sicuramente affascinante.
Personalmente ho scelto il taglio corto e la forma chiusa proposta da Vicolo. Lo trovo più versatile. E voi quale versione avete scelto?
Ricordate su Instagram il dilemma “Flamingos oppure Aironi?”

La lotta è stata dura: belli entrambi. I flamingos li vivevo già con gli short in pizzo fucsia trovati a San Teodoro in un negozietto del centro, ma gli aironi mi han riportato su di un look meno “vacanziero”.
Ed ecco la mia scelta per una sera di sushi:

    
kimono floreale con aironi in seta rosa, sdrammatizzato da jeans bianchi “vissuti”, accompagnato da una splendida borsa a frange di Twin Set. Per slanciare ho scelto una decoltè in vernice nera.
Il premio è stato il sorriso del titolare del ristorante Sushi KIKO di Vercelli, che ha apprezzato la mia versione oriental style, e che consiglio agli amanti del sea food!

Rating: 4.7. From 3 votes.
Please wait...