C’è sempre una prima volta… anche per i B&B!

Forse avrete già intuito dai miei precedenti articoli che mi piace viaggiare, ma di sicuro mai nella mia vita avevo sperimentato un B&B! Non chiedetemi il motivo, non avevo nulla in contrario a questa tipologia di struttura. Semplicemente, ho sempre preferito i resort, gli hotel o gli appartamenti. Tutto questo fino a 3 settimane fa, quando scelsi il Salento come prima meta della mia vacanza. Tra le innumerevoli possibilità di scelta, l’istinto mi ha portata a scegliere proprio un B&B, anzi il B&B! Prima di svelarvi il nome, vi racconto perché la mia esperienza è stata unica.

Il B&B è situato a Marina di Mancaversa, a circa 1 Km dal mare, pochi chilometri a sud di Gallipoli. La posizione si è rivelata strategica per visitare tutto il Salento, in lungo e in largo. Fatta questa premessa, voglio spendere alcune parole per i proprietari del B&B, Simona e Luca, e per i servizi offerti.

In primis, è doveroso dire che la pulizia (giornaliera!) è impeccabile e che, sin dai primi momenti che trascorri nella camera a te affidata, ti senti a casa. Ogni stanza è dotata di bagno privato, minifrigo, tv e climatizzatore.

Ma quello che rende unico il posto, non sono né i servizi né la struttura in sé, quanto invece quelle piccole accortezze che realizzi essere importanti soltanto nel momento in cui le ricevi. Vi spiego meglio di cosa sto parlando (perché mi rendo conto che detto così sembra che io parli di pittura astratta!).

Ogni mattina, sul tavolo a te dedicato, ti aspetta una colazione che soddisfa ogni genere di gusti, dolci o salati che siano: pane, pan tostato, focaccine, pizzette; burro e confetture; biscotti e nutella; frutta fresca; brioches e/o torte; affettati e formaggio; succo; bevanda calda a scelta. Ecco, sono sicura di aver comunque tralasciato qualcosa.

Mentre gioisci della tua colazione, Simona ti accoglie col sorriso e si rende disponibile per eventuali consigli su dove cenare oppure quale spiaggia scegliere, anche sulla base dei venti previsti durante la giornata (saggia Simona). Per facilitarti nella scelta, i proprietari ti consegnano all’arrivo una fantastica cartina del Salento, che riporta la tipologia delle spiagge, come anche la posizione dei ristoranti da provare. Dietro alla cartina, vi sono i biglietti da visita di ogni locale per facilitarti nella prenotazione. Ciò che ho molto ammirato di Simona è la sua NON invadenza nel consigliare, ma semplicemente si limita ad “informare“ su ciò che il territorio offre.

 Punta Pizzo

Finita la colazione, scopri che sul frigorifero si trovano pellicola e foglio di alluminio per permetterti di incartare eventuale cibo avanzato da portare sulla spiaggia. Quindi, anche il pranzo è servito. Ora vi chiederete, e come lo porto il pranzo o l’acqua, visto che ho viaggiato in aereo e non avevo spazio per la borsa frigo? Semplice, nella tua camera già si trovano 2 borse frigo a tua disposizione. Mentre, invece, nel freezer comune puoi trovare comodamente i ghiaccioli. Da portare con te in spiaggia, ci sono anche degli yogurt e succhi di frutta!

Vi può servire altro? Presso il B&B potete trovare a vostra disposizione un ombrellone, lettini, bicilette e servizio navetta, per e da, aeroporto di Brindisi. Ed anche gli animali sono ben accetti!

Sono certa che arrivati a questo punte penserete “non esiste altro da aggiungere…”. Vi sbagliate, ogni settimana Simona e Luca offrono a tutti gli ospiti una grigliatona sul terrazzo, che accompagnano con altro ben di Dio.

Se vi ho incuriositi abbastanza, date un’occhiata al loro sito internet ed alle recensioni che hanno ottenuto su Tripadvisor.

Il B&B che ho molto decantato si chiama Sole Luna e Girasoli!

http://www.solelunaegirasoli.it/

Visitate anche la loro pagina Facebook…

https://www.facebook.com/solelunaegirasolisalento/?ref=hl

L’ultima informazione che vi posso dare, è che i prezzi sono addirittura più bassi della media.

Se non avete già prenotato per la prossima vacanza, vi consiglio di agire in tempo.

 Lido Pizzo

Rating: 5.0. From 5 votes.
Please wait...