Per un sollievo ad azione rapida, provare ogni tanto a rallentare. (Lily Tomlin)

Buongiorno ragazze!

Tornate dalle vacanze? A me dopo 15 giorni di lontananza dal lavoro ne sono bastati 2 per ripiombare in uno stato di stanchezza e stress; il telefono che non molla mai di suonare, i problemi che si ripresentano imperterriti ed i mille impegni che avevi accantonato e che speravi che col sole si fossero diradati un po’…e invece niente! Sono ancora lì! 😊

E allora, come fare per correre ai ripari? Io ho scelto di provare con la meditazione.

Inizialmente ho letto qualche libro che fosse possibilmente accompagnato da un CD audio, più che altro per capire le tecniche giuste di respirazione e postura, poi mi sono approcciata alle meditazioni guidate di YouTube, alla fine ho imparato a rilassare mente e corpo da sola, utilizzando pochi minuti al giorno, magari prima di andare a dormire.

La mia routine, ormai quasi quotidiana, consiste nel prendermi 10 minuti di silenzio, sedermi o sdraiarmi sul divano e svuotare la mente. Come prima cosa cerco di non pensare a nulla, di focalizzarmi sul respiro e di cancellare momentaneamente qualsiasi pensiero che non mi permette di “staccare”. A volte mi accendo anche un incenso, mi rilassa. Poi la mente viaggia verso pensieri positivi, progetti, prospettive lontane e vicine, avvenimenti che mi hanno portato gioia nella vita o semplicemente nella giornata, persone a cui sono legata e sogni che prima o poi realizzerò.

Il più delle volte nelle mie meditazioni godo della compagnia della mia amata cagnolina Nova, una bulldog francese di ben 12kg che pensa bene di sdraiarmisi addosso e coccolarmi con tutta la sua morbida dolcezza. La cosa non può che farmi piacere, prima di tutto perché lei è una coccolona come me, e seconda cosa perché dicono che i cani percepiscano molto l’energia positiva. Ottimo!

Perché non provarci?

Un abbraccio

Rating: 5.0. From 3 votes.
Please wait...