Shopping vacanziero

E’ incredibile come uno aspetti tutto l’anno le ferie e come queste inesorabilmente volino e vengano spazzate via dal ritorno in città e quello lavorativo. Sono alla terza settimana in ufficio e quelle giornate limpide in Friuli immerse nella pace e nel verde e circondate dalle risate di un meraviglioso gruppo di amici sembrano, ahimè, così lontane!  Quello che invece mi rimane ancora sono le valigie da svuotare perché anche quest’anno non ho potuto esimermi da alcune sessioni di shopping, cosa che la vacanza rende ancora più interessante perché si va alla scoperta di negozi nuovi e di ottimi affari!

In Versilia l’appuntamento è quello fisso del mercoledì al mercato di Forte dei Marmi, ci si ritrova con le amiche toscane all’alba per arrivare quando ancora non c’è gente e si parte all’esplorazione dei banchi, impossibile restare a mani vuote! I colori predominanti sono quelli del mare: bianco, blu e sabbia. Tubini e vestitini a go go perfetti per il caldo torrido, camicette con le spalle nude come impone il must have di stagione, un bel costume a fascia per evitare gli antiestetici segni sulle spalle e, perché no, un 100 gr per l’autunno di un bell’azzurro avio con l’interno a pois per sentirsi più sbarazzini.  Un paio di sandali borchiati con un’anima un po’ rock da stemperare con un lungo abito bianco romantico e un golf di lana di un azzurro delicato già per le giornate invernali. Immancabile un rinnovo dei teli mare con quelli toscani che sono la miglior soluzione salva spazio: cotone da un lato e spugna dall’altro. Sono sottili, poco ingombranti, leggeri, asciugano subito e soprattutto sono di fibra naturale (che non è poco!).

E dopo la sessione toscana si passa a quella friulana, da Cividale, a Trieste, a Udine ci si imbatte in negozi strepitosi e nel periodo estivo con saldi dal 50% al 70% che invogliano ancor di più a non lasciarsi scappare l’occasione di portarsi a casa qualcosa di bello. Qual è stato il mio bottino in terra friulana? Un meraviglioso paio di sandali artigianali gioiello verde smeraldo che renderanno speciale anche l’outfit più semplice! La mia passione per le righe è stata soddisfatta da un vestito lungo, una camicia e un paio di pantaloni bianchi e verdi e sì, il verde quest’estate mi ha conquistato in alcune sue sfumature! L’ho apprezzato sui pantaloni come su una meravigliosa gonna lunga unito al blu, al bianco e al marrone per una fantasia geometrica che sarà perfetta per l’autunno! Tra il grigio perla e l’azzurro ho optato per una camicia e un cardigan, vero passapartout per le lunghe giornate lavorative. Che cosa non poteva mancare in questo shopping vacanziero? Delle t-shirt stampate che potranno fare capolino anche sotto i golfini nella stagione a venire e un paio di borse perché non se ne hanno mai abbastanza! Ultimi, ma non ultimi, i capispalla: un soprabito nero in un morbido tessuto simil camoscio, una giacchina rosa perfetta per i miei tubini e un coprispalle tinta nude pelosetto che mi è stato gentilmente omaggiato dalla proprietaria di un delizioso negozio di Udine, dove spero di poter tornare presto a fare acquisti! Adesso capite perché quest’anno lo svuotamento delle valigie sia più oneroso del solito?! Direi che posso ritenermi più che soddisfatta del rimpolpamento del mio guardaroba.

Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...