Non riusciamo a stare lontane da San Salvario, e quindi oggi ve lo riproponiamo.
Chi dice San Salvario, quasi sempre dice locali, movida, gente, a volte rumore, spesso divertimento.
Ma chi dice San Salvario dice sempre ARTE.
È il nostro quartiere artistico da ormai svariati anni e ce lo teniamo ben stretto, nella speranza di veder spuntare improvvisamente un’opera nuova di un emergente artista di strada che vuole lasciare il suo segno ed essere ricordato.

Detto questo, facciamo un indovinello: cosa si crea dall’unione di “arte” e “San Salvario”? Troppo facile: la Galo Art Gallery, in Via Saluzzo 11/G a Torino!
Si tratta di una galleria privata dell’artista torinese Galo, che molti di voi conosceranno per le sue opere particolarmente affollate che saltano subito alla mente.

Attualmente in esposizione alla sua galleria, dedicata soprattutto all’arte contemporanea con una passione per la street art e gli artisti innovativi, troviamo una mostra dal titolo MOSH PIT, che vi aspetta fino al 21 Ottobre 2017 e alla quale siamo ovviamente andate!


Più di 50 artisti sono stati invitati a esporre due opere inedite ciascuno, senza limiti o restrizioni di materiali o supporti utilizzati. Le opere si trovano esposte una vicina all’altra e una dopo l’altra senza alcuna discontinuità tra diversi artisti.

 

 

 

 

 

 

 

 

Le ammiriamo quasi avendo la sensazione che si trovino molto a loro agio appese su tutto il perimetro della galleria, in perfetta sintonia con il tema della mostra stessa, che non poteva avere un titolo più adeguato (il mosh pit è, infatti, la zona sotto al palco nella quale si poga ai concerti).

A noi è piaciuta tanto e vi invitiamo a passare a dare un’occhiata se vi trovate a passeggiare o a bere un aperitivo da quelle parti!

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...