Preparativi natalizi: il Calendario dell’Avvento

Ci siamo, i preparativi per il Natale sono alle porte!

Lo confesso, coinvolgere Peste 1 e Peste 2 nelle varie decorazioni mi piace proprio tanto, ma ci sono anche cose che faccio come sorpresa tutta mia per le bimbe e allora, quando finalmente in casa regna il silenzio e loro sono tra le braccia di Morfeo, mi metto al lavoro.

Un grande classico è il calendario dell’avvento, che noi ci divertiamo ad avere per scandire il tempo che ci separa dal magico giorno di Natale. Il bello però, per quanto mi riguarda, è soprattutto nella sua ideazione.

In rete si trovano tantissimi spunti per un calendario home-made, da quelli più semplici a quelli che richiedono qualche abilità in più; io vi vorrei raccontare del nostro calendario del 2016 (che probabilmente riutilizzerò anche quest’anno, essendo ancora in buone condizioni).

Parole d’ordine: riciclo e fantasia!

Per questo motivo ho utilizzato molti materiali che già avevo ed altri acquistati ad un prezzo ridotto.

Sono partita da una banalissima base rettangolare di polistirolo, circa 45cmx20cm, sopravvissuta dall’imballo di non ricordo più cosa. Diciamo che è stata lei a trovare me e non viceversa!

Ho applicato su tutto il perimetro un po’ di nastro colorato, reduce di qualche Natale passato, mentre sul resto della superficie ho utilizzato degli adesivi comprati da Tiger qualche tempo prima. Sugli angoli, fiocchetti di stoffa e qualche campanellino.

Con la colla a caldo ho poi applicato in modo sfalsato 24 mini-mollettine di legno, che serviranno per pinzare le bustine con le sorprese.

Io le ho scelte in legno grezzo perché mi sembrava molto più “rustico” ma voi potrete anche optare per quelle colorate. Ecco un paio di link utili:

Mini Mollette Naturale Legno

100 clip portafoto in legno mollette colorate

Per il passaggio successivo, ho utilizzato queste bustine, avanzate da una festa di compleanno (di quelle per metterci le caramelle, per intenderci):

Una volta riempite con le sorpresine, ho chiuso ciascuna bustina con dei piccoli adesivi numerati, sempre acquistati da Tiger.

A questo link troverete alcune alternative disponibili in vari colori: 24 adesivi colorati con numeri per il calendario dell’Avvento

Per chi volesse evitare troppi passaggi, sappiate che esistono già dei kit che includono sacchetto, mollettine ed adesivi numerati, tipo questo: mini-kit completi con 24 bustine

Ho poi appeso ciascun sacchetto alle mollettine usando un banalissimo spago argentato et voilà, calendario pronto!

 

 

 

 

 

 

 

Ora, però, parliamo di ciò che ai bimbi interessa di più: le sorprese!

Per non scontentare nessuna delle bimbe, ed evitare spiacevoli “incidenti diplomatici”, in ogni bustina ho preparato un regalino a testa, o comunque qualcosa che potesse essere utilizzato da entrambe:

    • bustine sorpresa con dentro fatine & Co. (comodamente acquistabili in edicola)
    • ma soprattutto dei “buoni” per fare delle attività insieme: preparare biscotti, guardare un DVD in più, mettere lo smalto (a.k.a. pomeriggio SPA casalingo), merenda extra con cioccolata calda… insomma, pensate a tutte quelle cose che solitamente si concedono ai bimbi con un limite (di tempo o di quantità): ecco, quelle saranno sorprese molto gradite! Per creare i vostri “buoni”, vi basterà del cartoncino colorato, un pennarello e voglia di scrivere.

A questo punto, non vi resta che trovare la vostra ispirazione e preparare il calendario che vi  piace di più 🙂

Buoni preparativi a tutti!!!

 

P.S.: il calendario in sé, avendo come base il polistirolo, è molto leggero ma quando le buste sono ancora tutte piene lo sarà un po’ meno. Vi consiglio di usare, per assicurarlo al muro, la classica gomma adesiva tipo Pataflix UHU: sufficientemente resistente, facile da rimuovere e non lascia tracce sul muro.

 

Rating: 5.0. From 3 votes.
Please wait...