Comunicazione di coppia

Carissime e Carissimi,

comunicare con il proprio partner potrebbe essere semplice se non fosse che ci piace complicarci le cose.

Se solo riuscissimo a frenare quella voglia di avere sempre ragione che alle volte diventa più importante di chi ci sta di fronte…! Ebbene sì, è possibile, ci ho messo anni, ma se ce l’ho fatta io…potete farcela anche voi.

Soprattutto quando si discute, anche se per argomenti futili, ognuno di noi assume atteggiamenti che non sempre giovano alla relazione, bisognerebbe pensare che prima di tutto chi è di fronte a noi è la persona che amiamo e poi che siamo “arrabbiati” e “infastiditi”.

La comunicazione è un’arma straordinaria se usata in modo costruttivo…e non distruttivo.

E allora cosa fare e cosa non fare quando si discute con il proprio partner?

5 errori da non commettere

  1. Pronunciare le seguenti frasi accusatorie: “te l’avevo detto”, “fai sempre così”,” tu non capisci”, perché l’altra persona potrebbe risentirsene e sentirsi ferita al punto di alzare un muro nella discussione
  2. Voler avere ragione a tutti i costi fino al punto di urlare, perché vorrebbe dire mancarvi di rispetto l’uno con l’altra
  3. Utilizzare termini forti, inveire, ciò potrebbe essere un incidente dal quale non si torna indietro dando così un precedente ai litigi futuri e quindi autorizzando il vostro partner a fare lo stesso con voi
  4. Stare in silenzio, crea in chi vi sta di fronte nervosismo e potrebbe essere interpretato come non interesse verso l’altro
  5. Sbattere la porta anche solo in senso figurato e andarsene, il vostro partner potrebbe pensare che non solo siete arrabbiati ma che non ve ne frega più nulla della vostra relazione

5 atteggiamenti positivi

  1. Utilizzare frasi positive come “non era mia intenzione…”, “ti capisco e cercherò di migliorare”,
  2. “potresti spiegarmi perché è successo “, “mi dispiace”, “vorrei capire il tuo punto di vista”, in questo modo si dà importanza a chi sta di fronte a noi senza sminuire la propria posizione
  3. Anziché voler avere ragione a tutti i costi indagate sul perché l’altro la pensa diversamente, confrontarsi e alla fine anche se non condividete il pensiero del vostro partner almeno l’avrete capito e ascoltato, è l’occasione per conoscersi un po’ di più e mettere le basi per un rapporto solido
  4. Anche se vorreste urlare cercate di capire quali sono i bisogni che vi sono venuti a mancare o quali sono quelli che sono mancati al vostro partner, solo così potrete capire il reale motivo della discussione e superarla insieme
  5. Parlate, rispondete alle domande e fatele per capire, non state in silenzio, il silenzio crea un muro difficile da superare; non abbandonate la discussione, cercate di capire e chiarire affrontando in modo costruttivo la situazione

Cambiare voi stessi per cambiare gli altri, se lo vorrete sarete voi a guidare la discussione e ad elevarla ad uno step successivo che è quello della comunicazione positiva; le discussioni rendono la coppia più forte se affrontate nella giusta maniera.

A presto…

Rating: 4.5/5. From 19 votes.
Please wait...