Vacanze: energia allo stato puro!

Carissime e Carissimi,

parliamo di Viaggi: se poteste scegliere dove partire immediatamente senza “se e ma”, dove andreste?

Eh… bella domanda, ma non semplice.

Non voglio soffermarmi sulla prima risposta che è ovunque, o basandosi sul budget e periodo disponibili, la domanda corretta è dove HO BISOGNO di andare?

Difficile, ma importante è riflettere e ascoltare i propri bisogni. Le vacanze non devono essere viste come una routine ma come un momento per sé stessi.

In base al periodo che state attraversando, vivendo, potreste aver bisogno ad esempio di relax oppure di folle divertimento, di compagnia o di solitudine.

Analizzatevi, cercate di capire quali sono le vostre esigenze e quelle di chi vi sta vicino, sicuramente il budget disponibile o mentale metterà dei paletti alle vostre scelte, ma ricordate l’importante è che le ferie siano realmente ferie. Non lanciatevi in azzardi dove finirete con essere un pesce fuor d’acqua, cercate qualcosa che vi faccia star bene.

Il periodo di ferie anche se breve è “energia allo stato puro” dove potersi ricaricare, e allontanare lo stress accumulato dalla vita frenetica di ogni giorno. Quanti di voi hanno ripetuto più volte: “io ad agosto non ci arrivo?”; io ho perso il conto!

La consapevolezza che il corpo e la mente abbiano bisogno di “staccare” l’ho acquisita negli ultimi due anni. Mi sono resa conto che, seppur io continui a “viaggiare in quinta”, devo fermarmi per rigenerarmi. Le vacanze non sono più un momento dovuto, ovvero perché tutti lo fanno e quindi devo farle, bensì un momento di piacere da condividere.

Amo la mia vita frenetica e il mio lavoro, ma per poter affrontare con la giusta energia tutto, c’è bisogno di ricaricarsi!

Quest’anno mi sono soffermata a pensare di che tipo di vacanza avessimo bisogno io e il mio fidanzato, il risultato è stato che andremo in un luogo dove potremo decidere se rilassarci o divertirci, se esplorare città o “spaparanzarci” in spiaggia, ma rigorosamente “SENZA ORARI”; è tutto l’anno che ho la percezione di correre contro il tempo, sempre in affanno, sempre “di corsa” quindi non importa il luogo, ma non voglio avere nessun tipo di vincolo.

Trovare il posto giusto non è semplice, ma fortunatamente possiamo appoggiarci a Booking.com (vedi box nella nostra Homepage), che personalmente mi dà sempre grandi soddisfazioni; e una volta impostati i filtri giusti il “gioco è fatto”. Mare, montagna, campagna, città, hotel, residence, ostello, B&B tutto quello che vogliamo in un solo click, o quasi!

Scegliete la meta che più vi si addice: se avete avuto un anno difficile e caotico e siete persone “tranquille” vi consiglio di puntare al total-relax, se invece siete caratterialmente dinamici puntate al divertimento, in entrambi i casi la parola d’ordine è:

VACANZA!

 

A presto…

 

Rating: 4.4/5. From 18 votes.
Please wait...
Ele
Ele