“Il dettaglio è importante quanto lo è l’essenziale. Quando è inadeguato distrugge l’intera creazione” (Christian Dior)

E dove puoi trovarlo? A Biella, in via Volpi n. 8 da Giulia, titolare della boutique “Dettagli”.

Si dice che il diavolo è nei dettagli ma lo è anche il fascino!  E noi che sappiamo cogliere l’armonia che rende perfetto un abbinamento, abbiamo un punto di riferimento da cui trarre ispirazione.

La passione infinita verso ogni particolare, spinge Giulia a una ricerca attenta e minuziosa di tutti gli accessori che possono rendere unico e inimitabile il tuo look: dai giochi di tessuti, colori e fantasie, ai bijoux, borse e cinture… avrai a disposizione mille idee e suggerimenti  per comporre e ricomporre i tuoi diversi modi di essere donna.

Il fascino nasce dall’armonia con cui i capi si completano tra di loro. Il loro insieme è di gran lunga superiore alla loro semplice somma!

 

Dalla fantasia degli accostamenti a righe ai giochi floreali (capi collezione Kartika)…

   

Passando alle tinte neutre valorizzate da preziosi pizzi macramè, paillettes e voulants in seta…

   

fino a borse artigianali in pelle effetto “vintage” e pochette colorate con borchiette all’ultimo grido (Giorgio Cellini).

 

E da ultimo, ma non per questo meno importante, i nostri amati monili e le scenografiche pashmine, che non possono mai mancare.

   

Perché ogni dettaglio non deve essere mai lasciato al caso!

Perché entrare nel mondo “di Giulia” è sempre una piacevole scoperta di un particolare che fa la differenza e che ti sta aspettando.

Ci sono le donne che non hanno cura di tutti questi particolari, e poi ci sono le donne che sanno trasformare una maglietta e un pantalone in un look che appartiene soltanto a loro. Perché l’effetto finale non è la somma delle parti. Puoi copiarle, se vuoi, anche in ogni accessorio, ma il risultato non sarà mai lo stesso.

Perché casual non vuol dire come capita, vuol dire cura e preparazione attente per far sì che un insieme apparentemente occasionale sia esattamente ciò che vuoi essere in quel momento. Tu sola e nessun’altra. Perché come già sanno le mie “venticinque” lettrici, nel casual di casuale non c’è proprio niente!

Buon “Dettagli” a tutte!

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...