Un pomeriggio da Denovo, con Direfaremole e Marina Rissone

I social sono fatti per commentare, scambiarsi opinioni, seguire i profili che più ci assomigliano e che ci ispirano. Si condividono esperienze e momenti, e piano piano ci si ritrova a interagire con le persone con le quali ci sentiamo in sintonia o che creano i contenuti che più ci attraggono. Proprio così è successo con Federica di Direfaremole, un blog che più sabaudo non si può, nel quale Federica racconta la nostra città con occhi innamorati!

Abbiamo commentato una foto che aveva condiviso su Instagram nella quale si vedevano dei cioccolatini che sembravano una delizia, e lei ci ha risposto con un: “ragazze, se volete assaggiarli venite sabato all’evento da Denovo!”

Come sempre accade in questi casi, è seguita una rapida consultazione tra il gruppo – ricordatevi che siamo in otto, tutte donne, ci vuole un po’ per muoverci tutte – per capire chi fosse libera da impegni e in poco tempo ci siamo organizzate per partecipare, in formazione ridotta: Inga, Ivana e io.

L’evento in sé era la presentazione di un libro, introdotto appunto da Federica all’interno dello spazio Denovo, un negozio di arredamento nordico in Via Silvio Pellico 12 a Torino. Non mi soffermo sulla location, perché le verrà dedicato un intero articolo molto presto.

Ci siamo presentate a Federica appena arrivate. È stato curioso, perché fino a quel momento avevamo solo scambiato commenti reciproci sui nostri social, ma non ci eravamo mai conosciute veramente.

Appena l’abbiamo intravista, ci siamo scambiate un’occhiata tra di noi chiedendoci: “sarà proprio lei? Dalle foto sul suo profilo sembra lei, buttiamoci”.

Questa è la parte bella del blog: incontrare persone nuove, non limitarsi solo alla conoscenza virtuale, ma invitarsi a vicenda senza tanti fronzoli a partecipare a un evento anche se non ci si è mai visti di persona, avere la possibilità di chiacchierare faccia a faccia, allargare le conoscenze e magari trasformarle in amicizie, ma anche, come in questo caso, varcare la soglia di luoghi che stanno a due passi da casa ma che non avevamo mai notato (giuro, Denovo si trova nel quartiere in cui vivo ma non l’avevo mai visto!).

 

Giusto il tempo di dare un’occhiata in giro e fare due foto, e subito ci siamo raccolti attorno a Marina e Federica per dare inizio alla presentazione.

Marina Rissone, infatti, è una giornalista e scrittrice, (nata in Sud Africa e piemontese doc, laureata in Scienze Politiche Internazionali) appassionata di libri gialli, nonché autrice del libro protagonista della giornata, dal titolo INDELEBILE.

Ed è proprio un giallo-thriller il suo terzo romanzo, la cui trama intreccia le vicende dei protagonisti tra le città di Roma, Torino e del Monferrato. Questi luoghi a noi così familiari (beh, Roma forse no) sono la cornice di un’inquietante serie di delitti legati tra loro, che avvengono nel mondo del doppiaggio, del giornalismo e della cultura, e che sconvolgono le vite dei protagonisti e della giornalista Lorenza Ricci. Marina ci ha raccontato di come Torino e il Monferrato siano parte integrante del suo romanzo e il punto di partenza della storia. Tutti i luoghi e i locali citati e descritti nel testo sono reali, come anche alcuni personaggi inseriti nella trama. Il blog Direfaremole di Federica, infatti, è presente nel libro!

Il genere giallo-thriller è uno dei miei preferiti, dunque, a questo punto la mia curiosità era già stata stuzzicata; non svelo nient’altro a voi per non rovinare la lettura.

Ho atteso la fine della presentazione per assicurarmi una copia del romanzo, mi sono seduta a scambiare due parole con Marina mentre scriveva una piccola dedica a noi, e con il mio nuovo libro in mano ho raggiunto la zona della “merenda sabauda” come l’ha definita Federica. E, infatti, nessun termine le si addice di più: Una bella tavolata sulla quale ci attendevano i biscotti di Chicchisani, lo zabaglione al moscato dell’azienda agricola Olivero, i gianduiotti di Ziccat e il vermouth della Tenuta Tamburnin.

Un bel pomeriggio, che ci ha regalato la conoscenza di Federica e Marina e un nuovo libro da leggere (non sono mai abbastanza). Tutti i sabati dovrebbero essere così!

Grazie Federica per averci coinvolte, ci vediamo presto!

Rating: 4.0/5. From 4 votes.
Please wait...